NONAME - Be Creative
Realizzazione siti internet
PrestaShop e-commerce specialist
Progettazione grafica
Servizi fotografici
Web Marketing, Adwords, Campagne Facebook
Web Marketing, Adwords, Campagne Facebook
Web Marketing, Adwords, Campagne Facebook
Web Marketing, Adwords, Campagne Facebook
Web Marketing, Adwords, Campagne Facebook
Web Marketing, Adwords, Campagne Facebook

LA TUA COMUNICAZIONE: ANALISI - DEFINIZIONE DELLE STRATEGIE - OPERATIVITÀ

Pubblicato da: NONAME Agency In: Web

La parola MARKETING è ormai entrata nel vocabolario di tutti i giorni, la sentiamo pronunciare in contesti molto differenti fra loro che però hanno un denominatore comune: il sostantivo è utilizzato in maniera impropria!

Negli anni si è creata una così grande confusione (o disinformazione) che generalmente identifichiamo il marketing con il tele-marketing, ovvero quella pratica fastidiosissima di telefonare ad utenti privati ed aziende per proporre un acquisto.
Al limite questo tipo di attività rientra nella fase del  "marketing operativo" e si fonda su complessi sistemi statistici. Tradotto in parole molto semplici: io so che telefonando a 100mila persone otterrò 100 appuntamenti e 10/20 di questi si trasformeranno in vendite/contratti.
Per quanto possa apparire incredibile le proporzioni sono realmente quelle citate e questo spiega perché esistono call-center con centinaia di impiegati.
Sono attività che funzionano esclusivamente lavorando con "grandi numeri" e riducendo al minimo il costo delle chiamate/contatti.
Questo spiega anche perché i call-center vengono decentralizzati in paesi dove la manodopera costa meno e non è vincolata da regole contrattuali rigide.
Ma torniamo al nostro MARKETING, quello vero. 

ANALISI 

Qualsiasi azienda per vendere un prodotto o un servizio deve individuare dei canali attraverso cui farlo.
In presenza di una rete di distribuzione consolidata spesso ci si limita ad utilizzarla inserendo il nuovo prodotto a listino.
Le dinamiche del mercato hanno però stravolto negli ultimi decenni le tradizionali catene di distribuzione (per es.: produttore->distributore->grossista->dettagliante) rendendo necessario studiare attentamente e di volta in volta come vendere un prodotto.
L'analisi di marketing si occupa di questo: come promuovere, distribuire e vendere un determinato prodotto/servizio.
Si parte dall'analisi della concorrenza (quella c'è sempre), dei prezzi di mercato, dei canali di distribuzione e degli strumenti utilizzati dai competitor, etc.
Si valutano poi le condizioni geo-politiche, sociali, economiche dei mercati di riferimento. 

STRATEGIA 

Una volta raccolti i dati si studiano le strategie con le quali aggredire il mercato. Va ricordato che non esiste MAI una sola strategia e che vanno comunque previste delle strategie alternative in caso che quelle primarie non funzionino.
La definizione delle strategie implica anche l'identificazione dei budget e spesso definisce anche "l'immagine" del prodotto e di conseguenza target di mercato. 

OPERATIVITA' 

La macchina si mette in moto: pubblicità, cataloghi, referenze, campagne internet, campagne di promozione, etc. A questo punto credo sia facile comprendere come la fase di "vendita" non sia che l'atto finale di un'attività complessa preparatoria.
Ora la domanda è:
ma se metto in vendita il mio prodotto senza preoccuparmi delle strategie venderò egualmente? 

LA RISPOSTA NON PUÒ ESSERE CHE "FORSE".

Spesso, soprattutto nella nostra magnifica Italia, una mentalità conservatrice, provinciale e poco avvezza all'innovarsi limita le possibilità di business.
Ancor più spesso la mancanza di un coordinamento organico fra tutte le varie operazioni di promozione e le attività di vendita arreca ulteriori danni. A capo della fase strategica la mente deve essere unica (persona o ufficio preposto che sia) ed avere un costante scambio di informazioni con chi gestisce l'operatività delle vendite.

TOP