NONAME - Be Creative
Realizzazione siti internet
PrestaShop e-commerce specialist
Progettazione grafica
Servizi fotografici
Web Marketing, Adwords, Campagne Facebook
Web Marketing, Adwords, Campagne Facebook
Web Marketing, Adwords, Campagne Facebook
Web Marketing, Adwords, Campagne Facebook
Web Marketing, Adwords, Campagne Facebook
Web Marketing, Adwords, Campagne Facebook

PSICOLOGIA DEI COLORI

Pubblicato da: NONAME Agency In: from Facebook

Ogni persona tende ad associare, spesso inconsapevolmente, un determinato colore ad un particolare sentimento o sensazione. Culturalmente il rosso indica una situazione di allarme, l’arancione di avvertimento, il blu serenità, etc…

Ogni persona tende ad associare, spesso inconsapevolmente, un determinato colore ad un particolare sentimento o sensazione. Culturalmente il rosso indica una situazione di allarme, l’arancione di avvertimento, il blu serenità, etc…
Tramite l’utilizzo corretto del colore è possibile quindi creare associazioni emotive utili a favorire la vendita di uno specifico prodotto.

Ovviamente il significato dei colori è sempre molto soggettivo, ed ogni generalizzazione potrebbe essere fuorviante. Tuttavia, nello studio del marketing e della comunicazione aziendale si ragiona spesso per macrocategorie, utilizzando i colori per aumentare il riconoscimento del brand associandolo ad emozioni precise.

Colori caldi e luminosi trasmettono un senso di vicinanza e confidenza da parte dell’azienda verso l’Utente. Queste tonalità appaiono genericamente come più vivaci sulla pagina web ed il loro uso deve essere contenuto dedicandolo maggiormente a quelle parti dello shop che devono attirare l’attenzione del Consumer. In generale, le colorazioni più calde possono essere utilizzate per parlare ad un pubblico giovane o medio-giovane, trasmettendo quindi energia, entusiasmo ed ottimismo.

All’opposto si trovano le tinte calde e scure, che donano al negozio un aspetto classico, tradizionale ed elegante. La pagina composta con questi colori risulta rilassante, seria e composta – in particolare se i colori sono equilibrati rispetto alla presenza di bianco – ed accostati a tinte fredde e luminose creano pagine raffinate e di tendenza. Questi colori danno un aspetto classico, tradizionale, elegante. La pagina composta con questi colori può risultare rilassante, seria e composta, soprattutto se i colori sono equilibrati rispetto al bianco. Se accostati a colori freddi e luminosi, possono determinare pagine raffinate e di tendenza.

Le tinte fredde e luminose a loro volta offrono pagine dall’aspetto fresco e gradevole. Se utilizzate con grande ricorso ai bianchi, la pagina fornirà una sensazione di pulizia e linearità notevole. Sono generalmente raffinati e molto professionali.

I colori freddi e scuri, invece, ricreano sensazioni di calma, stabilità e sicurezza. Spesso sono scelti perché ottimi sfondi background, anche perché permettono a colori più vivaci di risaltare all’interno della pagina.

Infine, le tinte neutre non hanno un valore emotivo forte di per sé, ma sono particolarmente utili per mitigare o esaltare l’effetto di altri colori a loro accostati.

TOP